Il nostro anniversario

Quella mattina me la ricordo benissimo..
Una nottata piena di domande, piena di dubbi, piena di paure, piena di ansia..
Sono arrivata in ospedale e tutte le infermiere mi aspettavano con dei mega sorrisi, pronte ad accudirmi e a vedere se tutto andava bene. Il reparto era completamente diverso da quello che “visito” adesso, un corridoio molto più stretto, una sala d’attesa più piccolina, delle camere meno spaziose.
Io avevo il privilegio di stare in una camera singola, con la possibilità di fare entrare in camera chi volevo.. L’infusione durava tre ore ed io spesso dormivo..
Comunque il 15 Novembre rimarrà sempre la data che mi porterò nella memoria come il mio primo giorno di chemioterapia..


Oggi sono passati tre anni, io sono molto più forte, la malattia non mi spaventa totalmente, so che non guarirò (per ora), ho imparato a conviverci, ho conosciuto persone meravigliose e la mia vita mi piace molto.
Lo so, lo so che ho scritto che avrei parlato della Pink Parade, ma l’anniversario bisognava festeggiarlo in qualche modo.. Sono tre anni che sono viva nonostante la malattia, o forse sono viva grazie a lei..
Io ho imparato a vivere nel migliore dei modi, mi godo le persone belle che incontro e che sono sul mio cammino.. Le persone che non percorrono più la mia strada non le cerco, per alcuni non ne vale la pena, per altri troppa fatica per adesso, per altri ancora si vede che non è ancora tempo e per altri ancora il tempo è passato..
Non porto rancore perchè non mi fa bene, l’olio di cui mi sono cosparsa mi ammorbidisce la pelle e la rende lucida! 🙂
Sto saltando di palo in frasca, ma chi mi legge sa che sono fatta così..
Adesso vado che il forno è pieno di cose buone da mangiare e i miei palloncini pelosi reclamano un po’di coccole..

3 thoughts on “Il nostro anniversario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *